Archivi categoria: diritti

Matrimonio

Io credevo di conoscere le linee principali del diritto di famiglia che noi italiani evoluti occidentali abbiamo conservato fino a pochissimi lustri fa; anche nei dettagli più distanti dalla sensibilità attuale. Rovistando nel passato invece ho scoperto una perla che … Continua a leggere

Pubblicato in cultura, diritti, essere uomo oggi | Lascia un commento

Mafia in Emilia

Qui vicino. Avvocati antimafia, così Enza Rando e Libera sono diventati bersaglio dei clan Venerdi scorso 25 novembre, ignoti si sono introdotti nello studio legale di Modena nel quale opera Enza Rando, avvocato e membro dell’Ufficio di Presidenza di Libera. … Continua a leggere

Pubblicato in an ounce of prevention, diritti, Italia in fast rewind | Contrassegnato | Lascia un commento

Limitatamente alla coerenza

Riguardo al fertility day. Chi mi conosce (o legge qualcosa qui) sa che sono tutt’altro che un natalista. Però, limitatamente alla coerenza (put your money where your mouth is) vorrei segnalare un “elefante” (uno dei tanti) nelle politiche socio-fiscali di … Continua a leggere

Pubblicato in diritti, economia, Italia in fast rewind, modest proposals, politica, sovrappopolazione | 1 commento

Due note rapide sulla “situazione smartphone”

Ormai non ho più l’abitudine di perdere tempo sul blog, ma non ho ancora mollato. Ci sono sempre alcuni argomenti che mi stuzzicano; in particolare, credo che valga la pena di scrivere, molto umilmente, per gettare nella mischia alcune idee … Continua a leggere

Pubblicato in diritti, informatica, innovazione, tecnologia | Contrassegnato , , | 3 commenti

Un uomo in fuga?

Ciao amici, mi tolgo da Facebook. È stato divertente e a volte anche utile, ma considero inaccettabili le sue condizioni. Forse è già troppo tardi, ma mi levo questa soddisfazione. Ci vediamo in altri posti e su altri canali. Grazie … Continua a leggere

Pubblicato in diritti, internet, tecnologia | Contrassegnato | 1 commento

Le vere necessità del paese

Sono tante. Ma mettiamo lo sviluppo della banda larga tra quelle prioritarie.

Pubblicato in diritti, economia, futuro, Italia in fast rewind | Lascia un commento

Diversamente abili

Il destino dell’espressione “diversamente abile” non è ancora irreparabilmente segnato, ma non ci sono grandi segni che inducano a sperare. Se tutto va com’è andato finora, la locuzione sarà consegnata alla storia come l’ennesimo eufemismo a perdere. Peccato, perché sarebbe … Continua a leggere

Pubblicato in comunicazione, corpo, cultura, diritti, modest proposals | Contrassegnato | Lascia un commento

Un tanto al chilo

Qualche giorno fa, non dico come non dico dove, Eugenio Benetazzo mi ha aggiunto alle sue cerchie. E va be’. Direttamente dalla sua pagina arrivo a un suo articolo, che parla di immigrazione. Tralascio tutto il resto (vuol dire tralasciare … Continua a leggere

Pubblicato in demografia, diritti | Contrassegnato , , | Lascia un commento

L’ennesima della SIAE

Domanda: a cosa serve la SIAE, nel 2014? O meglio, a cosa potrebbe ancora servire, anche lavorando bene? E… lavorando male? La tassa sul telefonino è passata: firma per chiedere di annullarla 23 giugno 2014 Il ministro Franceschini ha firmato … Continua a leggere

Pubblicato in alibi, consumi, cultura, diritti, economia | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Viviamo nei veleni

Una doverosa segnalazione: Il 19 marzo alle ore 16 a Roma vi sarà la conferenza stampa di lancio della Campagna Nazionale per la difesa del latte materno dai contaminanti ambientali La Campagna, promossa da diverse associazioni di medici e di … Continua a leggere

Pubblicato in allattamento, ambiente, corpo, diritti, modest proposals | Contrassegnato , , | Lascia un commento