Mettere il carro in culo ai buoi

Già non avrebbe senso pianificare la demografia in funzione di un sistema pensionistico “giusto”.
Però pochi si rendono conto che la fondazione retributiva che è stata alla base dell’INPS per tanti anni è direttamente ispirata da una logica di esplosione demografica.
Poteva avere un senso nell’immediato dopoguerra, ma vista con gli occhi di oggi ha molti tratti di uno schema Ponzi.
Preconizzare l’incremento di natalità come soluzione pensionistica è più che una sproporzione tra problema e trattamento: è ribadire stolidamente l’errore originario.

E poi fosse solo una questione previdenziale…

Seminario di Luca Lombroso

SEMINARIO

Cambiamenti climatici:
banche dati e risorse informative

LUCA LOMBROSO

La Biblioteca universitaria di Reggio Emilia, nell’ambito del corso di formazione per gli utenti Biblioteca: fonti di informazione e strategie bibliografiche, è lieta di invitarvi al seminario di Luca Lombroso, meteorologo previsore presso il Dipartimento di Ingegneria dei materiali e dell’ambiente dell’Ateneo e curatore del Museo astronomico e geofisico, dal titolo Cambiamenti climatici: banche dati e risorse informative.

Il seminario si svolgerà giovedì 26 marzo, dalle 09.30 alle 12.30, presso la Mediateca (ex Caserma Zucchi, viale Allegri 9, Reggio Emilia) ed è aperto a tutti gli interessati (limitatamente alla capienza della sala).

L’iniziativa sarà trasmessa in differita su TV UniMoRe.

Per il curriculum vitae di Luca Lombroso:
http://cdm.unimore.it/dep/CVLombroso3.doc

Varie

Lapo Elkann è andato da Fazio;
curiosamente, Milani e Littizzetto si sono esibiti lo stesso.

Oggi Karl Malden compie 97 anni.
Per inciso, anche Shirley Temple è ancora viva
(e io che pensavo non fosse mai esistita davvero).

Gasparri dichiara: “è assolutamente normale che ci saranno altri leader perché stiamo formando un grande partito che governerà per decenni l’Italia”.
Da un lato, neppure Berlusconi è immortale; dall’altro, i ragazzi dal Brasile non sono ancora pronti.

La fine del mondo è vicina

Ormai è questione di poco.

Capite quanto sono arrabbiato con questi che hanno rinviato di tanti mesi il lancio di Harry Potter e il Principe Mezzosangue?

—   —   —   —

No, al film ci arriviamo, tranquilli.
Esce il 15 luglio, e mia moglie ha comprato il biglietto per il concerto di Bruce del 19.