Rinnovabili aumentate del 21%? Ma mi faccia il piacere…

Sul sito Rinnovabili.it leggiamo (grassetto mio):

“Queste tre imprese e tutte quelle che, numerose, hanno partecipato al premio – ha sottolineato Edo Ronchi, presidente della Fondazione – dimostrano che ormai c‘è molto verde nel motore dell’Italia. Gli stessi numeri lo confermano: nel 2008 la produzione di rinnovabili è aumentata del 21%, sempre nello stesso anno gli impianti di recupero e riciclo dei rifiuti sono arrivati a 6.400, 231.000 sono stati gli interventi di risparmio energetico, grazie alle detrazioni, e il fatturato complessivo della green economy è stato di 5,2 miliardi di euro. E’ un importante segnale di una visione innovatrice che l’industria italiana sta cominciando a cogliere”

È un numero sensato quel 21%? NO
Da dove viene? Da qui:

quando il Battaglia di turno si attacca a simili comunicazioni per menare fendenti, è difficile controbattere.

Sono io che me le chiamo, o il pressappochismo di certa gente è noiosamente prevedibile?

Signor sindaco, Lei è un razzista

Da metilparaben

C’è uno strano virus che da qualche tempo colpisce i sindaci italiani;
dopo quello di Sedriano (MI), dopo il sindaco di Treviso Gentilini, condannato a 3 anni senza comizi per razzismo, ecco il sindaco di Montalto di Castro (VT) Salvatore Carai.
Affacciatosi alla ribalta dei riflettori per questa signorile frase pronunciata contro i cittadini rumeni:

Dalle nostre parti le uniche bestie sono gli immigrati rumeni. Loro sì che lo stupro l’hanno nel sangue.

Sul sito dell’Aduc è disponibile l’indirizzo dove inviare email di protesta che qui ripropongo.
Parafrasando G. Verdi potremmo dire: “Brevi e tristi giorni visse” il “povero Bersani” cui già tocca affrontare questi problemucci…

Indirizzi a cui inviare il messaggio:
sindaco@comune.montaltodicastro.vt.it
pierluigibersani@gmail.com
info@pdlazio.it

Messaggio consigliato:
Al Sindaco di Montalto di Castro
e p.c.
– Segretario nazionale PD
– PD Lazio
In seguito all’affidamento ai servizi sociali di un gruppo di suoi concittadini presunti responsabili di una violenza contro una ragazza del posto, Lei ha affermato: “dalle nostre parti le uniche bestie sono gli immigrati rumeni. Loro sì che lo stupro l’hanno nel sangue”.
Signor sindaco, Lei è un razzista.
Se non chiederà immediatamente scusa ai milioni di cittadini europei da Lei insultati, non potrò mai più in buona fede votare per Lei o per il partito che stupidamente L’ha candidata.
Un/a cittadina/o indignata/o,
(Firma)

Reclami amore e trovi solo stati B

Sì, è vero, anch’io credo che ci siano delle differenze sostanziali, che ognuno deve potersi fare gli affari propri, che il punto non è andare a puttane ma andarci invece di lavorare per noi con questa crisi, non è quello che fai in privato ma la coerenza con i valori pubblici, e se lo fai coi tuoi soldi o quelli dei contribuenti, con la droga o senza, e i voli di stato, e la escort la usi solo o la candidi anche, etc. etc.

Però, come dice Crozza-Brunetta, “poi la gente non capisce”.

E allora mi scopro amaramente d’accordo con Uriel (1 e 2).

E allora l’unica cosa che mi resta da dire è
leggete Paterlini su Piovono Rane.

Quindi finiamola con i moralismi e le storie da pasolini nelle macchine strette, creiamo finalmente una filiera di porno equo e solidale.

(stanco, esasperato e abbastanza serio)

Iron man

Ho cambiato i filtri dell’osmotizzatore.
Mi sa che le prossime sostituzioni osserveranno intervalli più brevi.

filtroFe3

Non mi risultava che l’acquedotto locale portasse tanto ferro; temo che qui l’impianto del condominio ci metta del suo.

A questo punto mi permetto di consigliare a chiunque voglia bersi l’acqua del rubinetto di far fare delle analisi esattamente al punto di prelievo. O di installare qualche filtrino, anche solo per i sedimenti.

filtroFe2

Mesti riti

Oggi pensavo con compassione* a quanto centrali siano certi gesti che spesso vengono delegati a qualcuno che li esegue con noncurante materialità. Questa volta non è stata ignobile, a mio giudizio.

La ritualità dell’uomo che mette i mattoni non è meno importante di quella del prete.

cim

* in senso etimologico

Convegno ASPO Italia 3

Ok, potete lasciar indietro questa mia anteprima
per indirizzarvi invece ai (primi) video di Luca:
Youimpact1
Youimpact2

Ugo Bardi al convegno ASPO Italia 3 (Lucca, 23/10/09) illustra l’andamento della produzione petrolifera negli ultimi anni, con particolare riferimento al ruolo del petrolio nella crisi e al ruolo della crisi nell’andamento della produzione di petrolio (primi 10′)