Superfetazione dello spam

Di qui non passa quasi più nessuno, però arriva spam che è una bellezza.

La mia casella dei commenti ne registra circa 2000 alla settimana. Segno che questo indirizzo ha circolato parecchio in passato.

PS: Akismet è bravo, gli scappa un commento su 1000.

Commenti, spam e casini

Mi scuso con tutti quelli che eventualmente avessero provato a commentare qualcuno dei miei ultimi e diradati post. Avevo lasciato disattivati i commenti ai nuovi articoli, ma non me ne ero accorto per via della grande quantità di spam che continuava ad arrivare su quelli datati.

Per motivi analoghi mi dispiace se qualche commento finisce cestinato, ma mi devo fidare di Akismet ed eliminare tutti quelli che lui marca come spam, senza vagliarli. Non posso fare altrimenti, visto il volume di fuoco che intercetta.

Spam km zero

Dev’essere stato Zaia.
Dopo McDonald’s ha convinto pure l’anonima spammers.

Basta con la posta che ci invade partendo dalla perfida Albione!

Finalmente si realizza un prodotto genuino e dal volto familiare (anche a costo di farsi scappare qualche arcaismo).

Ecco, in qualità di esempio, alcuni mittenti arrivati in casella:

La moneta cattiva scaccia quella buona

Ormai il fenomeno è fuori scala, ha superato l’ultima tacca.

I commenti di spam che ogni giorno arrivano nel mio Akismet sono molti più dei post che Malvino riesce a mandare nel feed reader.

(cioè, io ci scherzo ma qui la faccenda è seria; per dire, è preoccupato persino Luca De biase)

Scientists hopeful despite climate

Inizio a ricevere spam con questo tipo di oggetto:

——– Messaggio Originale ——–
Oggetto:     Scientists hopeful despite climate
Data:     Mon, 24 Sep 2007 13:47:47 +0200
Da:     cobrak <cobrak@__.pl>

PPYH Announces Acquisition Of Manhattan Hill Project Apartments.
Co: Phy sical,Propert y.Hol dings-Inc.
Sy: P,P,Y,H
$0.25
etc. etc.